La ceramica è di moda

La ceramica spesso è stata fonte di ispirazione per i fashion designers, riprendendone i decori, le tecniche di lavorazione e la composizione delle forme di abiti e accessori.

Roberto Cavalli già nella primavera estate 2005 ha ricreato atmosfere della costiera amalfitana rappresentata nelle incantevoli ceramiche di Vietri.

Il giallo dei limoni , l’azzurro del mare e il verde della ricca vegetazione della costiera animano di colori vibranti, lo sfondo dello smalto bianco.Cavalli 2005Dopo aver visitato il Victoria & Albert Museum di Londra, la stilista Mary Katrantzou è rimasta particolarmente colpita dalla sezione della ceramica ed in particolar modo dalla collezione cinese del periodo Qianlong.

Nell’ autunno inverno 2011, la fashion designer greca, ripropone nell propria collezione moda le suggestioni ispirate al mondo della ceramica nella decorazione e nella struttura della composizione delle linee. Mary Katrantzou ai2011Nella primavera estate 2013, ancora Roberto Cavalli ha arricchito la sua collezione con elementi di tradizioni ceramiche di diverse scuole internazionali.

Lo stile giapponese Kakiemon e delle antiche ceramiche inglesi si riconoscono nelle decorazioni floreali e nelle articolate volute barocche.

Dalle ceramiche di Limoges è chiaro il riferimento alla palettes cromatica, mentre dalle porcellane di Capodimonte sono evidenti i tipici decori floreali tridimensionali.

Cavalli 2013Dolce e Gabbana rimangono fedeli alla loro cara Sicilia e ripropongono stampe e decori delle celebri ceramiche di Caltagirone nella collezione primavera estate 2013; motivo in realtà utilizzato più volte nel corso delle stagioni.Dolce&Gabbana pe2013Molto particolare l’esperienza dello stilista Gabriele Colangelo che dopo un viaggio in Giappone è entrato in contatto diretto con le tradizioni e l’artigianalità locale.

Lo stilista è rimasto affascinato dalla ritualità della cerimonia del tè legata alla tradizione della ceramica Raku.

La tecnica Raku è legata alla filosofia zen, orientata nell’esaltare l’armonia presente nelle piccole cose e la bellezza nella semplicità e naturalezza delle forme.

La finitura degli oggetti ottenuta con questa tecnica è il particolare effetto metallico che Gabriele Colangelo riproduce negli abiti della collezione primavera estate 2014 unitamente alla semplicità e al rigore essenziale delle forme.Gabriele Colangelo pe2014Infine nella settimana della moda di Milano primavera estate 2015, Marni ha presentato una collezione chiaramente ispirata al Giappone e non potevano mancare riferimenti alla ceramica tradizionale nipponica con acceni di tecnica Raku negli effetti metallici dei tessuti.Marni pe2015

 

Annunci

Un pensiero su “La ceramica è di moda

  1. Pingback: Abruzzo è Moda |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...