Ars, artis

Legno, ceramica, vetro, cioccolato…tutto tra le mani degli artigiani si trasforma in opere d’arte esclusive.

lartigiano in fiera 2016_050.jpg

La magia dell’artigianato risiede nel sentire e percepire il luogo di appartenenza dei prodotti.

lartigiano in fiera 2016_061.jpg

La ceramica di Castelli con i colori e forme inconfondibili, la pelletteria toscana con la cura del dettaglio, il vetro di Murano soffiato ad arte, tutto parla di luoghi e maestrie locali.

lartigiano in fiera 2016_060.jpg

In tempi di delocalizzazioni produttive, in cui aziende straniere si appropriano di conoscenze dei nostri territori, trasformando il gesto della creazione in pura esecuzione meccanica, eventi come “l’artigiano in fiera” di Milano, riportano nella giusta dimensione il valore della produzione artigianale globale.

lartigiano in fiera 2016_062.jpg

lartigiano in fiera 2016_016.jpg

lartigiano in fiera 2016_043.jpg

Nello spazio della ceramica di Castelli si è ricostruita una piccola bottega artigiana a pianta rettangolare.

AdobePhotoshopExpress_a10f7254f63e40ee93cfc474b72fed58.jpg

In alzato l’allestimento presenta in primo piano tutta la collezione classica della tradizione castellana, di Lorenzo Di Stefano e Ceramiche Simonetti, a dialogare con prodotti nuovi nati da collaborazioni con artisti e architetti.

 

Le nostre “chicchere haute couture” dell’arch.Gianna Di Donatantonio di Fiori Nobili Studio in collaborazione con Ceramiche Simonetti, oltrepassano i confini tra le arti figurative, facendo diventare la tazza per cioccolato un oggetto che segue gli stilemi della moda.

lartigiano in fiera 2016_085.jpg

lartigiano in fiera 2016_086.jpg

Le “Fanciulle D’Abruzzo” di Franco Summa in collaborazione con Ceramiche Simonetti, sono dei vasi che elevano la propria forma ad una dimensione totemica  di sacralità.

06_Fanciulle-d-Abruzzo-b.jpg

Sullo sfondo dell’allestimento i mattoni di recupero di Lorenzo Di Stefano decorati con i motivi del soffitto della Chiesa di San Donato a Castelli e del terzo cielo, accompagnate in fuga prospettica dalle meravigliose Le cichere.

Ctlhl_jW8AAVos7.jpg

Queste tazze per cioccolato che riproducono il volto della Faustina cinquecentesca in 3d sono nate dalla collaborazione di due creativi designers, Antonio Antinucci e l’arch. Giancarla Eleuterio, in collaborazione con Ceramiche Simonetti.

15350664_1248862335185841_8199642132258034859_n.jpgby Gianna Di Donatantonio

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...