IL LEGNO E’ DI MODA

Nella città di Uxmal in Messico sull’Antigua Carretera Campeche si trova il “Choco-Story”. Ci troviamo nell’ecoparco nel quale tra giaguari, scimmie, cervi e tutta la vegetazione tipica di essenze arboree dello Yucatan tra cui il cacao, si può scoprire tutto sul cioccolato importato in Europa grazie ai Conquistadores.

20170606_150435.jpgE’ possibile assaporare il cioccolato messicano in chicchere in legno d’acero dopo aver imparato tutto sul seme di cacao, sulla lavorazione e sugli strumenti tipici per la trasformazione del prodotto e degustazione.

WP_20170606_14_56_52_Pro.jpg

WP_20170606_14_45_04_Pro.jpg

La chicchera in legno ben si abbina alla “chicchera haute couture” di Fiori Nobili Studio nella versione bianca e quella decorata in oro 24 K.

DSCN2863.JPGDopo aver assaporato un buon cioccolato nella suggestiva cornice dell’ ecoparco museo del cioccolato è fondamentale fare un salto nella vicina Tulum dove si possono ammirare le antiche costruzioni Maya in stile “Costa Orientale” nome con il quale si identifica il tipo architettonico degli edifici Maya costruiti nella costa nord di Quintana Roo tra il 1200 e il 1520. Da qui si scende direttamente sulla costa dei Caraibi dove con un giro in barca  è possibile avvistare innumerevoli banchi corallini.Tulum.jpg

Le ampie spiagge di sabbia bianca e mare cristallino, sono costeggiate dall’ampia vegetazione della lussurreggiante giungla Maya.

WP_20170613_12_47_19_Pro.jpg

by Gianna Di Donatantonio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...